L’ITS – Turismo-Marche ha tra i suoi obiettivi prioritari quello di  sviluppare metodi  e strumenti, attraverso azioni di ricerca  per l’innovazione ed il trasferimento tecnologico alle piccole e medie imprese del settore.
Per far questo L’ITS-Turismo Marche intende promuovere e sostenere un incubatore territoriale di nuovi processi (di programmazione, di progettazione, di sviluppo) volti alla qualificazione ed all’innovazione del tessuto economico della Regione Marche: ricercare una convergenza concettuale e manageriale tra i confini della destinazione turistica (tessuto economico-sociale o Paesaggio) con quelli culturali della Regione, traghettando quest’ultimi verso un modello di distretto culturale evoluto, capace di integrare i settori, le risorse, i linguaggi della cultura con quelli del business, approdando verso nuovi modelli di business sostenibili sotto il profilo ambientale, sociale ed economico. La cultura viene qui concepita come la base ed il collante non solo dell’identità territoriale, ma soprattutto della capacità originale di intercettare la domanda mondiale di turismo alla ricerca dell’autentico, dell’originale, del bello, dell’Italian Way of Living, del Made in Italy.

Al momento sono in essere le seguenti attività/progetti:

CreAttività – Distretto Culturale Evoluto della Provincia di Pesaro e Urbino

L’ITS – Turismo Marche, attraverso i suoi soci fondatori, partecipa al piano di lavoro del Distretto Culturale Evoluto della Provincia di Pesaro e Urbino, articolato con riferimento ai seguenti Assi Rettori:

  • Nuovi modelli di integrazione e valorizzazione degli asset culturali;
  • Integrazione innovativa di operatori delle filiere turistiche, culturali, tecnologiche e della comunicazione nell’ottica della attrattività e dello sviluppo e del marketing territoriale;
  • Piattaforme digitali abilitanti;
  • Le imprese innovative e le imprese manifatturiere creative.

Creattività, Innovazione, Tecnologie e Competitività nel Turismo

L’ITS – Turismo Marche, grazie al supporto scientifico e tecnologico dei suoi soci fondatori (Università, Imprese, ecc), ha in programma la realizzazione delle seguenti azioni:

  • attività di Ricerca che consenta di comprendere lo stato di adozione di strumenti digitali nel turismo, di delineare i principali scenari digitali del settore, di monitorare la frontiera dell’innovazione digitale nel turismo, ecc.
  • organizzazione di worshop verticali su particolari tematiche (es. Digital Tourist Journey; Turismo Culturale, Business Travel, ecc…).
    Il Focus delle attività sarà la misurazione dell’impatto che i diversi strumenti digitali hanno all’interno di alcuni player importanti della filiera, ad esempio: le strutture ricettive; le agenzie di viaggio e i tour operator; le destinazioni e gli enti territoriali.

Le attività consentiranno alle imprese del settore  di comprendere come prepararsi alle sfide che dovranno affrontare nel prossimo periodo relativamente all’innovazione digitale nel turismo.